Home > Guida > Opzioni binarie: deposito minimo e prelievo dei profitti

Opzioni binarie: deposito minimo e prelievo dei profitti

Quando si decide di investire in opzioni binarie, è estremamente importante valutare con molta attenzione la scelta del broker. In tal senso sono molti i fattori da considerare, tra cui non vanno assolutamente dimenticati deposito minimo e prelievo dei profitti. Si tratta infatti di fattori che sono strettamente legati a quello che in fondo è lo scopo del trading binario, ovvero guadagnare.

Deposito minimo e prelievo profitti

Chi pensa trattarsi in fondo di fattori abbastanza trascurabili, dovrebbe provare a fare una rapida ricognizione online, dalla quale potrebbe presto scoprire come proprio il prelievo dei profitti da parte dei trader risulti spesso estremamente problematico, se non peggio. Andiamo quindi a vedere meglio questi aspetti.

Deposito minimo e prelievo dei profitti: perché occorre curare la scelta del broker

La questione riguardante deposito minimo e prelievo dei profitti non è trascurabile. Chi investe soldi, vuole poter manovrare il proprio capitale liberamente e senza vincoli e ciò non sempre è possibile con le piattaforme elettroniche. In particolare la questione relativa al prelievo dei profitti è diventata sempre più esplosiva, andando a configurare la possibilità di vere e proprie truffe, in quanto alcuni broker sono apertamente accusati di trattenere indebitamente i soldi dei propri clienti disponendone a piacimento per i loro fini.

Il broker non può disporre del soldi della clientela

Va a questo punto ricordato che se i regolamenti a volte affermano chiaramente le modalità con cui il trader può ritirare i profitti, in altre la mancata disponibilità in tal senso è contornata da un’opacità tale da non giovare certo alla reputazione del broker. Proprio per evitare casi scabrosi, esiste una direttiva a livello continentale, la Mifid, che vieta operazioni da parte delle piattaforme sui soldi investiti dai clienti.

Cos’è il deposito minimo

Il deposito minimo è la cifra sotto la quale non si può dare vita ad una iscrizione sulle piattaforme che consentono operazioni con le opzioni binarie. In alcuni casi è posto a livelli bassissimi, addirittura a cinque euro, in altri viene elevata notevolmente. Il consiglio che viene dato al proposito dagli addetti ai lavori è di scegliere broker non solo dotati di regolari licenze da parte di CySec e Consob, quindi regolamentati, ma anche connotati da un deposito minimo basso. In tal caso il rischio si riduce notevolmente, proprio in considerazione della bassa cifra iniziale.

Deposito minimo e prelievo dei profitti: la chiarezza è d’obbligo

Nel caso del deposito minimo e prelievo dei profitti la chiarezza è una caratteristica del broker da cui è impossibile prescindere, se non si vogliono correre rischi. Se il deposito minimo sarebbe meglio che fosse limitato, per quanto riguarda il secondo aspetto occorre che la piattaforma indichi con assoluta chiarezza i meccanismi che regolano il prelievo dei soldi guadagnati con le proprie operazioni di trading binario.

Prelievo dei profitti: cosa occorre sapere

Tutti i migliori broker di opzioni binarie indicano con precisione i termini di trattamento dei prelievi, che possono essere reperiti all’interno delle loro condizioni generali. Va comunque sottolineato come in genere il prelievo possa essere effettuato in un arco di tempo che varia tra le 48 e le 72 ore, dopo che la transazione sia stata convalidata dal broker. A volte può anche accadere che si debba attendere qualche giorno aggiuntivo, derivante proprio dal metodo di pagamento prescelto. Sono inoltre possibili ritardi a causa della politica della carta di credito utilizzata dall’utente. Va comunque sottolineato come il prelievo non eseguito sia praticamente impossibile per un broker serio, il quale vive anche della sua reputazione e onorabilità. Discorso che diventa molto diverso quando la piattaforma è praticamente sconosciuta e non ha autorizzazioni ad operare da parte degli organi di vigilanza. In questi casi, sarebbe consigliabile tenersene rigorosamente alla larga.

Articoli interessanti

Top